Chi è alla ricerca di idee per le vacanze in Italia non può non prendere in considerazione la Romagna come meta perfetta per le proprie esigenze. Si tratta di una terra ricca di tradizione e con un’ottima struttura eno-gastronomica. Senza contare, naturalmente, che in Italia questa è la patria della nightilfe e del divertimento.

Una sola meta per tutti i tipi di turisti, dai più giovani a chi viaggia con famiglia al seguito. Cosa si potrebbe volere di più?

Cosa vedere in Romagna e come organizzare la vacanza

Chi pensa alla Riviera romagnola solo come il posto in cui ci sono le più note discoteche italiane ha un’idea molto ristretta di quello che questo territorio ha da offrire. Sì, perché qui non arrivano solo i giovani in cerca di divertimento, ma anche famiglie e persone interessate ai luoghi e alla cultura di questi posti.

Da vedere in Romagna c’è tanto, sia nella zona costiera che in quella più interna. Scegliendo di soggiornare in un hotel a Rimini come il www.aquilaazzurra.com si ha l’opportunità di essere al centro di quello che è il divertimento, pensato per tutte le età,  ma anche a poca distanza con borghi da visitare e bellezze da scoprire.

Da qui ci si potrà spostare, ad esempio, alla scoperta del borgo medievale di Santarcangelo di Romagna, una delle mete più caratteristiche della zona. Oltre alle tante bellezze tutte da scoprire, non ci si deve dimenticare che Santarcangelo ha anche dei sotterranei visitabili che un tempo erano utilizzati come via di fuga o magazzini. Una chicca da non perdersi.

 

Chi arriva in zona, poi, non potrà che essere rapito dalla buona cucina romagnola che è fatta di pasta fresca e altre bontà, ma soprattutto di cuore e passione. Fermarsi a mangiare in qualche localino del posto è un consiglio che non ci si deve lasciare scappare.

Anche Cervia e Cesenatico sono due alternative interessanti per chi vuole conoscere da vicino questa zona e non limitarsi solo alle spiagge e agli stabilimenti balneari. Chi desidera spostarsi a fare una gita potrebbe prendere in considerazione, ad esempio, il Museo del sale di Cervia che è interessante da visitare soprattutto con i più piccoli.

Cesenatico, invece, è nota per il suo Porto Canale Leonardesco, per il Museo della Marineria, per la piazza centrale e per tanto altro ancora.

Come si nota, la Romagna offre una serie di soluzioni molto varie per chi desidera di passare la sua vacanza non solo steso su un lettino a prendere la tintarella. Una vacanza su misura per tutti i tipi di viaggiatori e anche per le famiglie che, spesso, quando sentono parlare di Romagna immaginano immediatamente una vacanza solo per i più giovani e spensierati.

Tornando a Rimini, poi, qui si troveranno dei family hotel come quello sopra indicato, ideali per tutti e anche per i più piccoli. Ma non solo: tanti stabilimenti attrezzati, con animazione sia per adulti che per piccini, e una serie di servizi che renderanno la vacanza a mare quanto più confortevole possibile.

Ad oggi possiamo dire che la riviera romagnola e il Salento sono tra le mete più gettonate per le vacanze in Italia. Questo vale sia per gli italiani che per gli stranieri che scelgono sempre più spesso la nostra penisola per le loro vacanze all’insegna di sole, mare e divertimento.